nome dell’animale
Sito vecchio
Animali dal mondo si aggiorna il sito vecchio momentaneamente lo trovate: Qui

Archivi per la categoria ‘barriera corallina’

PostHeaderIcon fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, descrizione

Nelle coste dell’ Australia vivono un enorme quantità di pesci, con molti tipi di squali. E ci vivono circa 200.000 tipi di invertebrati, gran parte dei quali formano la famosa barriera corallina. Gli squali vivono in tutte le acque costiere e negli habitat adatti negli estuari della costa australiana. Ci vivono 166 specie di squali, tra cui 30 specie di squali carcharhinidae, 32 di Scyliorhinidae, sei di condroitti, e 40 di squalidi. Ci sono tre specie dalla famiglia Heterodontidae: lo squalo di Port Jackson, lo squalo testa di toro zebrato e lo Heterodontus galeatus. Nel 2004, ci sono stati 12 attacchi di squali non provocati in Australia, di cui due sono stati fatali. Solo 3 specie di squali costituiscono una minaccia significativa per l’uomo: la squalo toro, lo squalo tigre e il grande squalo bianco. Alcune popolari spiagge nel Queensland e nel Nuovo Galles del Sud sono protette dagli squali con delle reti, un metodo che ha ridotto la popolazione di anche innocui squali attraverso l’accidentale impigliamento. Il sovra sfruttamento degli squali ha anche significativamente ridotto il numero di squali nelle acque australiane, e diverse specie sono ormai in via di estinzione. Un Megachasma pelagios è stato trovato su una spiaggia di Perth nel 1988, molto poco si sa su questa specie, ma questa scoperta potrebbe indicare la presenza della specie nelle acque costiere australiane. La maggior parte dei pesci australiani sono marini. I gruppi di interesse comprendono la murene e i pesci scoiattolo, così come il pesce ago e i cavallucci marini, i cui maschi incubano le uova del loro partner in un sacchetto. Ci sono 80 specie di cernie nelle acque australiane, tra cui la gigantesca epinephelus lanceolatus, che può raggiungere più di 2,7 metri di lunghezza e pesare fino a 400 kg. I Carangidae, sono presenti con un gruppo di 50 specie di pesci colorati d’argento, e il gruppo degli snapper sono popolari specie di pesci per la pesca commerciale. La Grande Barriera Corallina supporta una grande varietà di piccole e medie dimensioni, pesce di scogliera, tra cui la multispine damselfish, i chaetodontidae, meglio conosciuti come pesci farfalla, pesci tropicali del genere angelfish, della famiglia dei Gobiidae che è una delle più numerose famiglie di pesci, della famiglia degli Apogonidae che comprende 332 specie di pesci d’acqua salata tra cui il pesce cardinale, della famiglia dei labridae, di pesci balestra che sono un gruppo di pesci dell’ordine dei Tetraodontiformes. e della famiglia Acanthuridae che comprende 81 specie di pesci d’acqua salata, conosciuti comunemente come pesci chirurgo e pesci unicorno. Ci sono diverse specie di pesce velenosi, tra i quali diverse specie di synanceia verrucosa e della famiglia dei Tetraodontidae che comprende 185 specie di pesci d’acqua dolce e salata, appartenenti all’ordine Tetraodontiformes, conosciuti comunemente come pesci palla, e il pesce scorpione o pesce cobra, che contengono tossine che possono uccidere l’uomo. Ci sono 11 specie velenose di pastinache o “Trigoni”, il più grande dei quali la più grande di tutti è la smooth stingray, che può raggiungere i 4.3 metri di lunghezza, i 2.1 metri larghezza del disco e i 350 Kg. I barracuda sono una delle specie di pesci più grandi della barriera corallina. Sono più di 4400 le specie di pesci che abitano le zone d’acqua dell’ Australia; di questi, il 90% sono specie endemiche. Tuttavia, a causa della relativa scarsità di fiumi, l’Australia ha solo 170 specie di pesci d’acqua dolce. Due famiglie di pesci d’acqua dolce hanno origini antichissime: la arowana o “osseo lingue”, e il dipnoo australiano. Il dipnoo australiano è la più primitiva forma dei dipnoi, conosciuti anche come Coanoitti, o pesci polmonati, si è evoluta prima che l’Australia si separasse dal Gondwana. Uno dei più piccoli pesci d’acqua dolce, peculiare del sud-ovest del ovest australiano, è il salamanderfish o anguilla a pinne corte, che può sopravvivere anche nella stagione asciutta scavandosi la tana nel fango. Altre famiglie a rischio di origine del Gondwanan sono i Retropinnidi, i Galaxidi, gli Aplochitonidae e i Perciformes. A parte le antiche specie di acqua dolce, il 70% dei pesci d’acqua dolce Australiani hanno affinità con quelli tropicali tipici della regione indo pacifica con specie marine che si sono adattate alle acque dolci. Tuttavia, i fossili indicano che molte di queste specie d’acqua dolce sono di origine antica. Queste specie includono; le lamprede di acqua dolce, le aringhe, il pesce gatto, dei Melanotaenidae, e circa 50 specie di yprinidae, compreso il Sleepy Cod. I pesce d’acqua dolce nativi includono la cernia gobba, il merluzzo del Murray, e la Nannoperca variegata. Due specie di squalo d’acqua dolce sono in via di estinzione, si trovano ancora alcuni esemplari nel Northern Territory. Diversi specie di pesci esotici d’acqua dolce, tra cui la trota di ruscello e la trota iridea, il salmone atlantico e il salmone reale, persico reale, la carpa e la gambusia, sono state introdotti nei fiumi australiani. La gambusia è una specie particolarmente aggressiva, nota per essere molesta e per mordere le pinne di altri pesci. La gambusia è stata collegata a livello locale all’ estinzioni di più piccole specie native di pesci. Le specie di trota introdotte hanno portato gravi ripercussioni negative in un certo numero di regioni montane alle native specie di pesci tra cui il merluzzo bianco, il pesce persico e il macquarie galaxias, nonché alla fauna di altre regioni montane, come la rana Litoria spenceri. La carpa è fortemente implicata nella drammatica perdita dell’elodea che è una pianta acquatica appartenente alla famiglia delle idrocaritacee, e il declino di piccoli specie di pesci e i permanentemente elevati livelli di torbidità dell’acqua nel bacino del sud-ovest di Murray-Darling. E’ stato stimato che delle 200.000 specie animali che vivono in Australia, circa il 96% appartengono agli invertebrati. Di cui il 90% di insetti e molluschi sono considerati endemici. Gli invertebrati occupano molte nicchie ecologiche e sono importanti in tutti gli ecosistemi sia come spazzini, che impollinatori, e come fonti di cibo. Il più grande gruppo di invertebrati sono gli insetti. La maggior parte dei diversi ordini di insetti sono i Coleotteri, con 28.200 specie di coleotteri e curculioni, il Lepidotteri con 20.816 specie, tra cui le farfalle e falene, e 12.781 specie di Hymenoptera, comprese le formiche, le api e le vespe. L’ordine dei ditteri, comprende le mosche e le zanzare, e si compone di 7.786 specie, L’ordine degli Hemiptera, comprende 5.650 specie, e ci sono 2.827 specie dell’ ordine degli Orthoptera, comprese le cavallette e i grill. Sono state introdotte specie che rappresentano una minaccia significativa per le specie locali e comprendono la vespa, la formica di fuoco, le formiche plagiolepidini e le api da miele selvatico che sono in concorrenza con le api locali. Ci sono descritte 1275 specie e sottospecie di formiche in Australia. L’Australia ha una grande varietà di aracnidi, tra cui 135 specie di ragno che si conoscono abbastanza per avere nomi comuni. Numerose sono le specie altamente velenose, tra cui il famigerato Atrax robustus e un tipo di vedove le latrodectus hasselti, i cui morsi possono essere mortali. Ci sono migliaia di specie di acari e zecche dell’ ordine degli Acarina. L’Australia ha anche otto specie di pseudo scorpioni e nove specie di scorpione. Negli anellidi sotto classe Oligochaeta ci sono molte famiglie di vermi acquatici e terrestri nativi: la Enchytraeidae e la “vera” famiglie dei lombrichi l’Acanthodrilidae, l’Octochaetidae e i Megascolecidae. Quest’ultima comprende il più grande lombrico del mondo, il gigante Gippsland lombrico, che si trova solo nel Gippsland, Victoria, in media si raggiunge gli 80 cm di lunghezza, ma sono stati trovati esemplari fino a 3,7 metri di lunghezza. La grande famiglia dei Parastacidae comprende 124 specie di gamberi d’acqua dolce australiani. Questi includono il più piccolo gambero del mondo, il gambero palude, che non supera i 30 mm di lunghezza, e la più grande dal mondo dei gamberi, il Tasmanian, vero gigante dei gamberi d’acqua dolce, che misura fino a 76 cm di lunghezza e arriva s 4,5 kg di peso. Il genere di gamberi Cherax comprende il common yabby, (Cherax destructor), in aggiunta alle specie allevate Cherax tenuimanus e l’australian red claw crayfish (Cherax quadricarinatus). Specie del genere Engaeus, si trovano comunemente in Tasmania che è conosciuta come la terra dei gamberi, ma si trovano anche in Australia. La specie degli Engaeus non è del tutto acquatica, dato che spendono la maggior parte della loro vita dentro dei cunicoli. L’Australia ha sette specie di granchio di acqua dolce del genere austrothelphusa. Questi granchi vivono setacciando i fondali dei corsi d’acqua dove fanno anche delle tane che possono collegare tra di loro con dei cunicoli, dove sopravvivono anche a diversi anni di siccità. Un estremamente primitivo tipo di gamberetti d’acqua dolce di montagna, si trova solo in Tasmania, e sono un unico gruppo, specie simili sono state trovate solo nei fossili. Una grande varietà di invertebrati marini si trovano nelle acque australiane, con la Grande Barriera Corallina che è una fonte importante per questa diversità. Le varie famiglie includono il Porifera o spugne di mare, gli cnidari, o celenterati, che costituiscono un phylum di animali radiati, diblasteri e acquatici e comprendono le meduse, i coralli gli anemoni di mare, e il phylum ctenophora che è costituito da circa 100 specie di animali marini, in prevalenza predatori o filtratori planctonici, dal corpo trasparente quasi interamente costituito d’acqua, e lunghi qualche centimetro. Gli echinodermi che sono un phylum di animali marini ricoperti da piastre calcaree con processi spinosi (da cui il nome). L’origine del phylum risale al Cambriano inferiore, le specie viventi sono circa 6.000 e includono; il riccio di mare, la stella marina, delle ophiuroidea, i cetrioli di mare, e il phylum Brachiopoda che è composto da invertebrati marini, bentonici sessili sospensivori ed a simmetria bilaterale. I Molluschi che includono le lumache di mare, le patelle, i calamari, i polpi, i cardiidae che sono una famiglia di molluschi bivalvi, le ostriche, le vongole, e i chitoni. Gli invertebrati velenosi includono le varie meduse, il polpo ad anelli blu e dieci specie di lumache a cono (cone snails), che possono causare insufficienza respiratoria e morte negli esseri umani. La stella corona di spine (Crown-of-Thorns Starfish) di solito vive nel Reef a bassa densità. Tuttavia, in condizioni che non si sono ancora ben capite, si può riprodurre per raggiungere un insostenibile densità della sua popolazione e il corallo viene divorato a un tasso più veloce di quello che si può rigenerare. Questo presenta un grave problema per la gestione della barriera corallina. Altri invertebrati marini problematici includono le specie native purple sea-urchin e white urchin, che sono in grado di prendere negli habitat marini la forma del riccio di mare causando la morte dei loro predatori naturali, che comprendono gli abaloni (dallo spagnolo Abulón; genere Haliotis) che sono un gruppo di molluschi della famiglia degli Aliotidi. e l’ aragosta (Jasus edwardsii). Ci sono molti crostacei marini unici nelle acque australiane. La classe più nota, alla quale appartengono tutte le specie commestibili di crostacei, è la Malacostraca con aragoste, gamberi, granchi, scampi, ecc. Le acque calde del nord dell’Australia sono la patria di molte specie di decapodi che sono un ordine appartenente alla classe dei Malacostraci, comprendono forme tozze (granchi), forme allungate (gamberi), e forme che devono proteggere l’addome, queste ultime sono chiamate Paguriforme, e comprendono appunto i paguri. i Peracarida che sono un superordine di crostacei della classe dei Malacostraca, che comprende specie sia marine, che di acqua dolce che terrestri, e comprendono gli anfipodi e gli isopoda, sono più diversificati nelle acque fredde del sud dell’Australia. Meno noti gruppi marini comprendono le classi dei remipedi (Remipedia) che sono una classe di crostacei ciechi, gli Hutchinsoniellidae che) è una famiglia di Artropodi appartenenti al subphylum dei Crustacea, dei Branchiopoda che è una classe di crostacei primitivi, assomiglianti ai gamberi, i maxillopoda che è una classe di crostacei, caratterizzata da una ridotta dimensione dell’addome e delle sue appendici. I gruppi più folti sono i cirripedi e i copepodi, e gli ostracodi che sono una classe di crostacei. Notevoli specie comprendono il Tasmanian giant crab (Pseudocarcinus gigas), il secondo più grande granchio al mondo, che vive in acque profonde, e di peso arriva fino a 13 kg, e l’australiana aragosta mediterranea, uguale all’aragosta che vive nei mari occidentali.

PostHeaderIcon fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video

fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, anemone
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, aragosta
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, barracuda
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, granchio gigante
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, squalo bianco
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, squalo grigio del reff
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, squalo tigre
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, squalo toro
fauna australia, pesci, squali, invertebrati, barriera corallina, video, stella di mare

PostHeaderIcon fauna australia pesci squali invertebrati barriera corallina foto

 

Categorie
Ti piacciono gli animali ? Se vuoi collaborare a questo sito puoi inviarci i tuoi post a Scrivimi alle foto e i video al limite ci pensiamo noi, tu se vuoi fai una descrizione accurata dell'animale di cui vuoi parlare, grazie




Vi ricordiamo che i banner che trovate nel sito provengono da Adsense ed Heyos mentre nei video che sono tutti catturati in rete con la tecnica dell'embed da You Tube, animali dal mondo, non risponde dei banner e proposte pubblicitarie che trovate in vari di essi non essendo collegati assolutamente al nostro sito.

雪茄| 雪茄烟网购/雪茄网购| 雪茄专卖店| 古巴雪茄专卖网| 古巴雪茄价格| 雪茄价格| 雪茄怎么抽| 雪茄哪里买| 雪茄海淘| 古巴雪茄品牌| 推荐一个卖雪茄的网站| 非古雪茄| 陈年雪茄| 限量版雪茄| 高希霸| 帕特加斯d4| 保利华雪茄| 大卫杜夫雪茄| 蒙特雪茄| 好友雪茄

古巴雪茄品牌| 非古雪茄品牌

DecorCollection歐洲傢俬| 傢俬/家俬/家私| 意大利傢俬/實木傢俬| 梳化| 意大利梳化/歐洲梳化| 餐桌/餐枱/餐檯| 餐椅| 電視櫃| 衣櫃| 床架| 茶几

橫額| 貼紙| 貼紙印刷| 宣傳單張| 海報| 攤位| foamboard| 喜帖| 信封

QR code scanner| SME IT| system integration| inventory management system| label printing| Kiosk| Voice Picking| POS scanner| POS printer| System Integrator| printing labels| warehouse management| thermal printer| mobile solutions| mdm solutions| mobile device management

邮件营销| Email Marketing| 電郵推廣| edm营销| 邮件群发软件| edm| 营销软件| Mailchimp| Hubspot| Sendinblue| ActiveCampaign| SMS

Tomtop| Online shop| Online Einkaufen

Beauties' Secret| 護膚品/化妝品| 面膜推薦| 眼膜產品| 爽膚水推薦| 護膚品推薦

地產代理/物業投資| 租辦公室/租寫字樓| 地產新聞| 甲級寫字樓/頂手| Grade A Office| Commercial Building / Office building| Hong Kong Office Rental| Rent Office| Office for lease / office leasing| Office for sale| Office relocation

香港甲級寫字樓出租

中環中心| 合和中心| 新文華中心| 力寶中心| 禮頓中心| Jardine House| Admiralty Centre| 港威大廈| One Island East| 創紀之城| 太子大廈| 怡和大廈| 康宏廣場| 萬宜大廈| 胡忠大廈| 信德中心| 北京道1號| One Kowloon| The Center| World Wide House

| Wycombe Abbey| 香港威雅學校| private school hong kong| English primary school Hong Kong| primary education| top schools in Hong Kong| best international schools hong kong| best primary schools in hong kong| school day| boarding school Hong Kong| 香港威雅國際學校| Wycombe Abbey School

Addmotor Electric Bike| Electric bike shop / electric bicycle shop| Electric bike review| Electric trike| Fat tire electric bike| Best electric bike| Electric bicycle| E bike| Electric bikes for sale| Folding electric bike| Electric mountain bike| Electric tricycle| Mid drive electric bike